A seguito della manifestazione di interesse della Regione Piemonte ad entrare nella compagine sociale di Soris per l'affidamento delle attività di riscossione coattiva dei tributi regionali e delle altre entrate e degli eventuali servizi di supporto alla gestione della tassa automobilistica, la Città ha approvato la cessione di una quota pari al 10% della società in favore della Regione Piemonte, adottando una serie di modifiche allo statuto sociale al fine di adeguarlo alla nuova governance. La cessione sarà efficace a seguito dell'autorizzazione necessaria da parte del Ministero delle Finanze all'operazione - proposta del Sindaco di concerto con l'assessore Tedesco e l'assessore Passoni - mecc. n. 2016 00989/064

Ulteriori approfondimenti a questo link